E' il concetto per esprimere il nostro lavoro nell'ambito della realtÓ virtuale, sentendoci pi¨ che Volontari Fratelli delle Misericordie.

Buona settimana.....
a cura di: Paolo Diani

 


In
genuitÓ

 


 

La apprezzavano tutti per la sua dolcezza e i modi gentili. In un pomeriggio di primavera il parroco and˛ a farle visita ed ella lo fece accomodare nel suo salotto in stile vittoriano mentre gli preparava una tazza di tŔ.
Seduto di fronte al vecchio organo il giovane prelato not˛ che sopra vi era posata una ciotola di vetro piena d'acqua.
Incredibilmente sulla superficie galleggiava un preservativo.
Immaginate la sorpresa e la curiositÓ del povero prete! Poi rientr˛ la padrona di casa con tŔ e pasticcini e cominciarono a chiacchierare.
Il parroco per un po' cerc˛ di reprimere la sua curiositÓ riguardo la ciotola piena d'acqua e quello che ci galleggiava dentro, ma ben presto non resistette pi¨ e chiese: - Signorina Bea, che cos'e quello? - indicando la ciotola.
La vecchietta candidamente: - Ah, giÓ! Non e meraviglioso? Stavo passeggiando in centro lo scorso autunno e ho trovato una scatolina per terra.
Le istruzioni dicevano di metterlo sull'organo, tenerlo bagnato e avrebbe prevenuto le malattie.
E sa una cosa? Per tutto l'inverno non ho avuto neanche un raffreddore!!!

 
 ©2000 volontari.org