Decima  settimana


 

23.03.03
L'amore

31.03.03
Il gomitolo

06.04.03
La collina

13.04.03
La sedia

20.04.03
I bruchi

27.04.03
Il Principe

4.05.03
Lo scultore

11.05.03
I Boscaioli

18.05.03
La piccola Teresa

25.05,03
Il Violino

 

 

   La Redazione


 

E' il concetto per esprimere il nostro lavoro nell'ambito della realtÓ virtuale, sentendoci pi¨ che Volontari Fratelli delle Misericordie.

Buona settimana.....
a cura di Paolo Diani

English version 

Il Violino
Ad una vendita all'asta, il banditore sollev˛ un violino.
Era impolverato, graffiato e scheggiato.
Le corde pendevano allentate e il banditore pensava non
valesse la pena
di perdere tanto tempo con il vecchio violino,
ma lo sollev˛ con un sorriso.
"Che offerta mi fate, signori?" grid˛.
"Partiamo da...50 euro!".
"Cinquantacinque!" disse una voce.
Poi sessanta.
"Sessantacinque!" disse un altro.
Poi settanta.
"Settanta euro, uno; settanta euro, due; settanta
euro...".
Dal fondo della stanza un uomo dai capelli grigi avanz˛ e prese l'archetto.
Con il fazzoletto spolver˛ il vecchio violino, tese le corde allentate, lo impugn˛ con energia e suon˛ una melodia pura e dolce come il canto degli angeli.
Quando la musica cess˛, il banditore, con una voce calma e bassa disse:
"Quanto mi offrite per il vecchio violino?".
E lo sollev˛ insieme con l'archetto.
"Cinquecento, e chi dice mille euro? Mille!
E chi dice millecinquecento?
Millecinquecento, uno;
millecinquecento, due;
millecinquecento e tre, aggiudicato!" disse il banditore.
La gente applaudý, ma alcuni chiesero:
"Che cosa ha cambiato il valore del violino?".
Pronta giunse la risposta:
"Il tocco del Maestro!".
Se in qualche circostanza della vita ci si ritrova come vecchi violini, inutili, impolverati, graffiati e scheggiati; niente paura.
Abbiamo una certezza:siamo in grado di fare cose meravigliose.
Basta "il tocco del Maestro"....

 

 
 ©2000 volontari.org